Anche Equitalia commette reato di usura?

By | 21 Agosto 2015

equitalia-usura-di-stato1Torniamo a parlare delle famigerate cartelle esattoriali. La domada è “Anche Equitalia commette reato di usura?”

Ho già dato in passato un dato eclatante: il 66% degli atti per cui viene presentato ricorso dal contribuente, vengono annullati.

La sentenza 3353 della Commissione Tributaria di Salerno, del 6 luglio scorso, mi “costringe” a tornare sull’argomento.

E’ stata infatti accolta l’istanza di un contribuente che aveva denunciato il reato di usura commesso da Equitalia e trasmesso gli atti alla Procura della Repubblica.

Il contribuente aveva infatti contestato l’eccessiva onerosità degli interessi e dei compensi richiesti da Equitalia, esibendo in giudizio una perizia con dei calcoli dai quali emerge il reato di usura.

La Commissione Tributaria ha accolto il ricorso e condannato Equitalia al pagamento delle spese processuali.

La legge, e più precisamente il DPR 602/73 all’art.30 stabilisce che gli interessi di mora, al tasso deciso dal Ministero delle Finanze, vanno applicati sulle somme iscritte a ruolo con esclusione però delle somme dovute a titolo di sanzioni e di interessi: quindi solo sul tributo.

Scarica GRATIS il MANUALE DI AUTODIFESA DEL CLIENTE BANCARIO !

Nel 95% dei casi, invece, gli interessi di mora vengono calcolati su tutto l’importo della cartella quindi anche sulla sanzione (che è del 30%!!) e sugli interessi.

Quante persone sanno questo? E quindi quanti soldi incassa lo Stato indebitamente per cartelle che il più delle volte sono errate?

Il problema è che anche i funzionari sanno che sono sbagliate ma inviano ugualmente le cartelle per paura di essere contestati dalla Corte di Conti… tanto poi è il contribuente che deve lottare per dimostrare che quegli importi non sono dovuti!

Pensate che solo nel 2010 sono stati emessi 840 ATTI ERRATI AL GIORNO!!!

Il punto è che le casse pubbliche sono troppo assetate di denaro per andare per il sottile..

Che fare quindi?

Quando ricevete una cartella esattoriale o un sollecito di pagamento da Equitalia fatela controllare per essere sicuri di dover pagare delle somme effettivamente dovute.

Il controllo è gratuito, scrivetemi è sarò felice di essere a vostra disposizione.

Ricordatevi i numeri:

  • il 66% di chi fa ricorso vince e si vede annullare la cartella;

  • il 95% delle cartelle contiene interessi non dovuti e quindi è possibile diminuire l’importo da pagare.

Aspetto i vostri commenti e se è il caso le vostre cartelle da controllare… GRATUITAMENTE!

 

Buona Vita!

Gianmario.

Scarica GRATIS il MANUALE DI AUTODIFESA DEL CLIENTE BANCARIO !

Lascia un commento